17 Gennaio 2019
[]

risultati
percorso: Home > risultati

1^ prova campionato Siciliano Velocità UISP

02-05-2010 - Circuito Valle dei Templi (Racalmuto)
E´ superfluo dire quanto fossi emozionato all´arrivo in circuito: riprendevo l´attività agonistica dopo un anno di stop (inutile dirlo) per mancanza di fondi, ero al debutto assoluto con la mia Ermolli Formula Renault e ritrovavo gli amici del Team Formula Promotion con cui ho condiviso tante gioie, motoristiche e non. Nelle prove libere la macchina è andata subito abbastanza bene, supportata anche da degli ottimi pneumatici Marangoni. Il week-emd serviva anche per conoscere la macchina, quindi non abbiamo fatto nessuna regolazione nelle sessioni "libere", spuntando comunque un ottimo 1.07.503. Nelle prove ufficiali è iniziata la saga dei problemi incredibili: dopo il giro di riscaldamento mi lancio per il primo giro cronometrato ma alla quarta curva (a destra) avverto un rumore metallico sul cerchio posteriore sinistro ed immediatamente un rumore di sfregamento. Rientro subito ai box e Nino Reina constata che il cerchio di sinistra è danneggiato, come se il disco dei freni lo avesse rigato: è una cosa che succede solo per problemi alle sospensioni, ma non c´è tempo per indagare, la sessione dura pochi minuti, per cui salto di corsa sulla vettura di riserva (che però aveva gomme "alla frutta") giusto per spiccare un tempo valido. Risultato: un modesto 1.11, ma comunque davanti ad un´Osella-BMW 3000cc. Finite le qualifiche controlliamo la sospensione che è..........SANA, ma troviamo nel cerchio un bullone che si era sfilato da una piastrina del lato opposto!!!!! In gara 1 (valida solo per decidere lo schieramento di partenza di gara 2) parto 6°; al pronti-via l´Osella dietro di me mi supera come un fulmine (ti credo, con almeno 140 cavalli i più) ma alla seconda curva con un sorpasso in staccata ripasso avanti e nel misto mi allontano subito. La macchina va bene, ed i tempi sono discreti. Due auto davanti decidono di fare autoscontro, il mio compagno di squadra si ritira, io tengo a bada l´Osella badando a non far alzare le temperature (non "riempivo" tutti i giri-motore e giravo con una marcia più alta del solito) e chiudo terzo. Finita gara 1 mi accorgo che una gomma posteriore è rovinata, quindi sono costretto a montare l´unico altro treno di gomme, nuove e non rodate, che richiedono qualche giro per assestarsi. In gara 2 parto molto prudente perché la macchina è molto scivolosa, ma dal 4° giro le gomme iniziano a fare il loro lavoro, tanto che riesco ad effettuare un controsorpasso in staccata su una Formula Master che mi aveva "sverniciato" in rettilineo. Il giro dopo, però, mi ripassa in rettilineo e se ne va......(300 cavalli lui, 180 io, evviva l´eterogeneicità delle classi....). Guadagno comunque terreno sull´Osella quando all´inizio del 5° giro, all´uscita della prima curva la macchina improvvisamente si spegne. Non mi resta altro che "godermi" la gara dal prato e tornare mestamente ai box dove mi accorgerò che una vite di fissaggio della batteria......non c´era più, per cui la macchina era rimasta senza elettricità.
Andrà meglio la prossima volta.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata